Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras sollicitudin, tellus vitae condimentum egestas, libero dolor auctor tellus, eu consectetur neque.

Press enter to begin your search




cibus parma

Un grande successo al “Cibus Parma 2016” per Varvaglione. Ora appuntamento a Hong Kong!

Si è conclusa il 12 Maggio la 18° edizione di “Cibus Parma”, la fiera internazionale dell’alimentazione organizzata da Fiere di Parma e Federalimentare, con 3 mila aziende espositrici su 130 mila metri quadri, 16 mila operatori esteri e 2.200 top buyer. Questo Cibus 2016 si è concluso  con numeri da record per il salone internazionale dell’alimentazione che ha registrato 72mila visitatori.


Il Cibus di Parma è stata dunque una grande vetrina a livello internazionale, dove le eccellenze DOP e IGP  italiane e di Puglia hanno potuto far conoscere i propri prodotti.
Questa è la migliore edizione di sempre, che ha raccolto il testimone di Expo2015 ed ha visto il comparto agroalimentare italiano presentarsi con circa mille innovazioni di prodotto, pronte a conquistare i mercati esteri e recuperare posizioni sul mercato interno.
Anche se è stata una fiera dedicata al mondo del food, l’attenzione per i vini è stata molto vivace. Si ha riscontro di un alto volume di affari conclusi e ben avviati.
Un’ottima prova per i vini Varvaglione, anche per le etichette new entry, che hanno confermato la loro versatilità nell’accompagnare molto bene  i prodotti alimentari tipici che offre sia la regione Puglia che la regione Emilia Romagna, con abbinamenti come prosciutto di Parma accompagnato dal “12 e mezzo-Negroamaro del Salento IGP” e il Parmigiano Reggiano accompagnato dal “Papale Linea Oro-Primitivo di Manduria DOP”, solo per citarne alcuni!
L’intera manifestazione ha riscosso quindi davvero molto successo, confermato da un’elevata affluenza e tanta curiosità del consumatore finale.
L’azienda Varvaglione ringrazia tutti coloro che hanno partecipato e hanno contribuito a rendere questa manifestazione un punto fondamentale per il settore vitivinicolo pugliese.
Adesso vi diamo appuntamento a Hong Kong