Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras sollicitudin, tellus vitae condimentum egestas, libero dolor auctor tellus, eu consectetur neque.

Press enter to begin your search




famiglia varvaglione

A QUESTION OF FAMILY: COSÌ HA INIZIO LA STORIA DELLA FAMIGLIA VARVAGLIONE

Una storia è fatta di tempo, anni e generazioni. Quella della famiglia Varvaglione inizia con i nonni e la loro grande storia d’amore.  Il  1921 segnava la prima vendemmia e i frutti di tanto sacrificio venivano commercializzati per la prima volta sotto il nome di famiglia. Erano anni di sperimentazioni, di passioni e di grandi sfide da vincere per produrre vini dal carattere distinguibile, espressione singolare di un territorio unico: la Puglia.

MOVIMENTO TURISMO DEL VINO

CAMBIO AI VERTICI DEL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO PUGLIA. LA PRESIDENZA A MARIA TERESA BASILE VARVAGLIONE

“Mi impegno a far sì che il Movimento Turismo del Vino Puglia continui ad essere il motore della crescita dell’enoturismo regionale, valorizzando le eccellenze dei nostri territori vitivinicoli e condividendo a fondo obiettivi, progetti e opportunità.” Questo il commento della “Primadonna” di casa Varvaglione Maria Teresa Basile subito dopo l’elezione il 22 febbraio a Presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia.

A TU PER TU CON MIMMO VARVAGLIONE

Una storia, quella di Varvaglione, che è testimonianza delle eccellenze tarantine.
Una storia fatta di perseveranza, tradizione e coraggio, di fatica e fiducia nei propri mezzi, nei propri sogni e nei doni della terra.
Una storia fatta di persone, una squadra di collaboratori dinamica, motivata e compatta, che ogni giorno aggiunge entusiasmanti dettagli all’azienda della famiglia Varvaglione, un’azienda ispirata alla tradizione di quattro generazioni nel settore vinicolo.

bicchiere del vino

“FLUTE, BALLON, TULIPANO, CALICE O COPPA. MA QUALE BICCHIERE SCEGLIERE PER IL VINO?”

“Ad ogni vino il suo bicchiere”. Lo abbiamo sentito dire così tante volte che quasi sembra banale, però molto del fascino e delle emozioni che la passione per questo “nettare” trasfonde, sono realmente connesse all’utilizzo di questo recipiente. Infatti, a prescindere dalla pregiatezza del materiale con cui è fatto, il suo scopo è soprattutto quello di esaltare la personalità e il carattere di ogni vino.